coffee-983955_640

Negli ultimi anni, per diversi motivi, sta crescendo il consumo di alimenti e bevande vegetali. La soia è certamente l’alternativa più utilizzata da chi ha eliminato dalla propria dieta il latte vaccino per allergie, intolleranze o scelte di vita. Molti però non sanno che ci sono diversi elementi e conseguenze negative che questo può portare al nostro organismo. Il Dr Joseph Mercola ha stilato i 9 punti principali per cui la soia è dannosa per l’uomo:

1 – La soia contiene una sostanza chiamata emoagglutinina, che favorisce la formazione di coaguli nel circolo ematico.

2 – La presenza di fitoestrogeni, ossia dei composti vegetali che mimano il comportamento degli estrogeni umani, impedisce agli ormoni sessuali femminili principali di svolgere il loro ruolo.

3 – La soia contiene i goitrogeni, sostanze che interferiscono con il metabolismo dello iodio e causano disturbi alla tiroide ostacolando la sintesi degli ormoni tiroidei, causando stanchezza, debolezza e danni al sistema ormonale.

4 – Il latte di soia contiene più alluminio del latte di mucca. Uno studio ha dimostrato che il latte di soia è pieno di alluminio, un metallo tossico per il cervello tanto che è stato collegato scientificamente all’aumento dei casi di Alzheimer.

5 – La soia contiene tossine naturali chiamate anti-nutrienti. I composti antinutrizionali presenti nella soia sono: soiatossina (una tossina recentemente trovata nella soia), saponine, fitali, pxalati, tutti fattori che interferiscono con la digestione delle proteine, sottraendo minerali essenziali al corpo, aumentando la permeabilità intestinale, rallentando la tiroide, producendo un malessere diffuso nel corpo.

6 – E’ quasi tutta geneticamente modificata. Secondo l’ U.S. Department od Agriculture nel 2012 il 94% della soia coltivata negli Stati Uniti era geneticamente modificata. La soia geneticamente modificata ha un DNA che produce una proteina estranea corpo umano con effetti potenzialmente devastanti.

7 – La soia contiene acido fitico (fitati), una sostanza che è stato provato che impedisce al corpo di assimilare i minerali essenziali come ferro, magnesio, zinco e calcio, quindi provoca carenze nutrizionali.

8 – Come gli altri OGM, la soia provoca allergie. Secondo uno studio sugli esseri umani nutriti con alimenti geneticamente modificati, il gene della soia OGM viene trasmesso nei nostri batteri intestinali e il suo DNA continua a funzionare. Anche se si smette di mangiare soia OGM, per anni è ancora possibile ottenere una proteina potenzialmente allergizzante che il nostro intestino continua a produrre.

9 – Il latte di soia può danneggiare il bambino. Gli estrogeni della soia possono danneggiare la salute riproduttiva e lo sviluppo sessuale del bambino.

COSA SI NASCONDE DIETRO IL CAPPUCCINO DI SOIA ….. E NON SOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *